Eroe della settimana: Sylvanas

"Chi non si schiera con i Reietti è contro di loro. E chi è contro di loro non dura a lungo."

- Sylvanas Ventolesto, Regina Banshee

Sylvanas Ventolesto non è sempre stata la Dama Oscura dei Reietti. In un'altra vita era Generale dei Guardaboschi di Lunargenta, prima che il Cavaliere della Morte Arthas la uccidesse, trasformandola nella prima Banshee.

Sylvanas ha avuto un forte impatto sulla storia di Warcraft e in Heroes of the Storm ricopre il ruolo di un perfido eroe specialista che infligge ingenti danni contro eroi e strutture, in grado di corrompere e maledire servitori e torri, disattivandole. È l'eroe perfetto da avere al proprio fianco per sconfiggere i nemici che vi attendono nel Nexus!

Per un'analisi più approfondita di questo eroe di Warcraft e delle sue abilità, date un'occhiata alla Pagina dell'eroe di Sylvanas!

"Il Nexus è il paradiso: posso uccidere Arthas ancora e ancora e ancora..."

Il modello iniziale di Sylvanas in Heroes of the Storm mostra la Regina Banshee in tutta la sua gloria!

Vi interessa conoscere le origini di Sylvanas? Ora potete rivivere il suo periodo d'oro con il modello alternativo Sylvanas Generale dei Guardaboschi!

  • Sylvanas Generale dei Guardaboschi - Il Generale dei Guardaboschi è a capo dei Lungopasso di Quel'Thalas. I loro sforzi sono dedicati ad assicurare la protezione di Lunargenta, anche al costo della vita.

Siete bravi nell'usare questa Guardaboschi Oscura? Ecco il modello definitivo di Sylvanas! Raggiunto il livello 10 con questo personaggio potrete acquistare il suo modello definitivo con l'oro di gioco!

  • Sylvanas Definitiva  - Una Guardaboschi Oscura instilla la paura nel cuore dei nemici. La Regina delle Guardaboschi Oscure li fa fuggire in cerca di rinforzi...

Guardate il seguente video per godervi alcuni dei modelli e dei colori disponibili.

"Non hai idea di quanto siano strane le mie riunioni di famiglia..."

- Sylvanas, Regina Banshee

  • Da viva, l'Alta Elfa Sylvanas Ventolesto era il riverito Generale dei Guardaboschi di Lunargenta, capo dei Lungopasso. Durante la Terza Guerra venne uccisa dal Cavaliere della Morte Arthas Menethil, che le strappò l'anima dal corpo, trasformandola in una Banshee. Col tempo, Sylvanas ottenne nuovamente il suo libero arbitrio, radunando un esercito di non morti, i Reietti. Una volta sconfitto Arthas, Sylvanas farà tutto il necessario per mantenere la sua posizione, prolungare la sua esistenza e far sì che i Reietti prosperino.
  • In qualità di Generale dei Guardaboschi di Lunargenta, la capitale degli Alti Elfi, Sylvanas Ventolesto condusse le sue forze contro il Cavaliere della Morte Arthas Menethil, campione del Re dei Lich, durante la Terza Guerra.
  • Nonostante la strenua resistenza, il Flagello distrusse Quel'Thalas e Sylvanas venne sconfitta da Arthas, il quale le negò una morte serena, corrompendo la sua anima e trasformandola in una Banshee costretta a servire il Flagello.
  • Quando la presa del Re dei Lich si fece meno potente, Sylvanas ottenne nuovamente il libero arbitrio. Riconquistò il suo corpo, radunando gli ex schiavi del Re dei Lich in un esercito, i Reietti, e stabilendo il proprio quartier generale a Sepulcra, sotto le rovine di Lordaeron.
  • L'unione con l'Orda le servì per proteggere il suo regno, ma ciò che desiderava veramente era la vendetta su Arthas, ora Re dei Lich, per ciò che aveva fatto a lei e alla sua gente. Quando Tirion Fordring e gli eroi di Azeroth uccisero Arthas, a Sylvanas vennero a mancare questi presupposti, e tentò di mettere fine al suo stato di non morta autodistruggendosi.
  • Apprese però che la sua dipartita sarebbe stata un tormento senza fine e che i Reietti, privi della sua guida, sarebbero stati annientati. Strinse quindi un patto con le Val'kyr, che un tempo servivano il Re dei Lich e ora hanno ingrossato le file dell'esercito dei Reietti.
  • Nonostante il patto le abbia permesso di restare nel regno dei vivi, Sylvanas è terrorizzata da ciò che l'attende nell'eternità. Considera la propria esistenza e la sua gente come un tutt'uno: lei e i Reietti sopravvivranno a ogni costo.

"Che gioia può esserci in questa maledizione? Cosa siamo, se non schiavi di questo tormento?" – Sylvanas

"Lordaeron appartiene ai Reietti... ora e sempre." – Sylvanas

Dalla sua prima apparizione in Warcraft III: Reign of Chaos, molti talentuosi artisti hanno cercato di rendere giustizia a questa iconica Guardaboschi Oscura. Ecco qui di seguito alcuni fantastici lavori che ritraggono Sylvanas creati dai nostri talentuosi fan di tutto il mondo. Ne trovate altri nella galleria "Fan Art" di Sylvanas.

"Sylvanas" di Jill-Wan "Dark Lady Sylvanas Windrunner" di Dark-ONE-1

"Sylvanas Windrunner – Banshee Queen" Cosplay di Narga-Lifestream, Photo by JustMoolti

"Sylvanas - Fallen" di TheFirstAngel "Sylvanas Windrunner" di jiguo liu (ofwoo) "Sylvanas Windrunner" di Sendolarts "Sylvanas" di Bamuth

"Dark Lady" di hujianing (朝圣者)

"Sylvanas Windrunner" di LeeJJ "The Might of Sylvanas" di inxj

Sylvanas è stata molto importante per la storia di Azeroth. Se siete interessati a saperne di più, date un'occhiata ai seguenti contenuti correlati:

Potete rifarvi gli occhi anche con questi concept ufficiali riguardanti Sylvanas:

Arthas e Sylvanas in Warcraft III: Reign of Chaos Arthas e Sylvanas in Warcraft III: The Frozen Throne

L'evoluzione di Sylvanas in World of Warcraft

Sylvanas in World of Warcraft Sylvanas in World of Warcraft

Ho camminato nel regno dei morti. Ho visto le tenebre infinite. Niente che tu possa dire... o fare... potrà mai spaventarmi.

Speriamo che vi siate divertiti nella settimana di Sylvanas! Cos'altro vi piacerebbe sapere sulla regina dei Reietti? Fatecelo sapere nello spazio per i commenti qui sotto!

Precedenti blog sull'eroe della settimana:

Sylvanas I Vichinghi Sperduti

Thrall Jaina Azmodan Anub'arak

Chen Kerrigan Tritacarne Rehgar

Zagara Muradin Fosky Li Li

Alachiara Pigiamathur Tyrael Tychus

Pronto a giocare?

Scarica Heroes

Gioca gratis

Resta connesso